Qualcuno dei miei follower  mi ha scritto chiedendomi: “Ma come possiamo riscaldarci prima dei tuoi allenamenti?”.

Ecco come!

Questa è una delle routine che utilizzo per riscaldarmi prima dei miei allenamenti o per incrementare la mia mobilità globale.

Lavora su grandi catene cinetiche e i movimenti che la compongono sono semplici.

Per arrivare ad eseguirli su tutta la loro ampiezza- ovvero a ROM completo- è necessario praticarli più volte.

A seconda del vostro obiettivo- riscaldamento o incremento della mobilità- troverete le indicazioni su cosa fare, come farlo e quanto farlo nel video.

E’ stato girato nel deserto a sud di Las Vegas, come riscaldamento dell’allenamento pubblicato qualche settimana fa, Stairs Workout.

 

Livello: per tutti.

Adatto: a tutti coloro che vogliono un riscaldamento generale pre-workout o a coloro che vogliono migliorare la mobilità globale.

Inadatto: non ci sono particolari restrizioni; coloro che non possono completare i movimenti di piegamento e flessione per ragioni legate a traumi pregressi possono lavorare su gesti meno profondi- piegare di meno il ginocchio, tenere meno a lungo le posizioni accovacciate.

 

Buona visione e buon allenamento! 🙂

 

[yourchannel video=”eRhBLeLGhhI” width=”600″ height=”350″]

 

PER TE SUL MIO BLOG:

Se hai trovato  utile questa routine, possono interessarti anche queste sezioni del mio blog:

Joint mobility dedicata a routine specifiche per la mobilità specifica o globale del corpo.

Allenamento destinata a tecnici e a chi desidera informarsi.

No Excuses Workouts dedicata a chi cerca ispirazione per non saltare allenamenti.

 

CERCAMI SU FACEBOOK E INSTAGRAM:

 ‪#‎fitmom‬ ‪#‎fitmominaction‬ ‪#‎beyourbestforgettherest‬ ‪#‎trainwithbrain‬ #jointmobility