Le tue caratteristiche e necessità

influenzano la capacità di iniziare ad allenarti

(tempo di lettura: 5 minuti)

La convinzione più comune che incontro, lavorando spesso con principianti, riguarda la frequenza e la durata degli allenamenti. Per dirlo in semplicese, quante volte alla settimana devi allenarti e quanto deve durare ogni allenamento. Pare che, attraverso la sapienza che si tramanda di bocca in bocca, non sia considerato allenamento nessun tipo di attività inferiore all’ora. E pare che, per poter avere un cambiamento significativo sul corpo, allenarsi meno di 6 giorni la settimana sia per pivelli falliti.

Tutta questa sapienza collettiva, deriva da altra sapienza collettiva che è stata tramandata in luoghi di grande cultura: bar, gruppi Facebook senza una direzione precisa, corsi di qualche genere tenuti da qualcuno senza un’identità chiara.

La tentazione di cedere alla credenza comune è altissima, comprensibile, condivisa. Ma la domanda che deve sempre guidarti nelle tue scelte è un’altra. Perché dovresti crederci?

Ti dico perché dovresti credere a me!

Mi dovresti credere perché da 30 anni mi occupo esclusivamente di fitness e neuroscienze. Perché in tutto questo periodo ho coltivato in modo incessante questi interessi, studiando e provando praticamente tutto ciò che imparavo attraverso le mie esperienze lavorative. Infine dovresti credermi perché spesso, chi ti dice qualcosa che proprio non ti aspettavi, ti sta fornendo una prospettiva che altri non ti davano. E io non ti dirò che si fanno i miracoli in 1 settimana, ma che servono tempo e informazioni corrette.

 

I 3 punti cardine che devono guidarti nelle tue scelte

 

1 – La variabile più importante all’interno del tuo percorso di cambiamento sei TU! indipendentemente dalla veridicità della scienza, qualunque cosa tu non possa applicare, perché non ne hai la capacità o la possibilità, è totalmente priva di interesse perché non la farai. Anche iniziare ad allenarsi segue questa logica: evita di trascurare chi realmente sei e cosa realmente puoi fare.

2 – In virtù della prima notizia, il tuo focus deve consistere nel trovare delle abitudini sostenibili che sono applicabili a TE. Ad esempio, se per te è possibile allenarti soltanto la sera, quando torni dal lavoro e hai sistemato qualunque attività familiare che ti coinvolga, quello sarà il momento perfetto. Sarà perfetto anche se da un punto di vista fisiologico è dimostrato che allenarsi prima di dormire non è una buona scelta. Sarà perfetto perché quel momento altrimenti non ci sarebbe, e non ci sarebbe nessuno dei risultati che invece otterrai.

3 – La scienza dimostra che uno stimolo che non venga ripetuto per un certo numero di volte risulta insignificante per l’organismo. Non viene percepito, non viene decodificato, non suscita adattamento. Per iniziare ad allenarsi con risultati concreti è necessario mettere in conto almeno due volte la settimana, se il tempo a tua disposizione è tra i 40 e i 60 minuti, oppure almeno tre volte la settimana se il tempo a tua disposizione è tra i 20 e i 40 minuti.
Che cosa significa?
Che puoi usare, come criterio dozzinale per avere un parametro, la quantità totale di tempo a cui dedichi allenamento, e desumere che al di sotto dei 120 – 100 minuti settimanali non stai fornendo abbastanza stimoli al tuo corpo. Potrei perdermi nei dettagli precisi per dirti quanto tempo sia meglio e quanto tempo sia peggio, ma ti dirò brevemente che i parametri con cui fai le tue scelte devono essere la combinazione dell’intensità e della durata. Se un allenamento è tanto intenso può durare di meno, mentre se una l’allenamento è meno intenso, può durare di più. In nessun caso, allenarsi ore e ore significa ottenere di più.

Trova la tua dimensione, sii realista,

e ricordati che  tu sei la variabile più importante.

L’allenamento giusto, che dura il giusto tempo, e ricorre il numero giusto di volte, è quello che riesci a fare tu.
Tutto il resto è chiacchiera!

 

 

Se vuoi smettere di inseguire il tuo benessere e raggiungere l’equilibro psicofisico che da sempre ricerchi,
contattami compilando il form qui sotto!
oppure scrivi a
giovannaventura@giovannaventura.com

 

PER TE SUL MIO BLOG TANTE SEZIONI UTILI

Allenamento

Motivazione 

No excuses workouts

SE SEI MAMMA,  GUARDA IL MIO SITO DEDICATO AL MONDO DELLA MATERNITÀ!

Fitmominaction.com è la tua risorsa per diventare la donna e la mamma che vuoi essere.

SEGUIMI SU FACEBOOK

Metti like alla mia pagina Be Your Best 

Iscriviti al mio gruppo Be Your Best Community – BYB Com.

SEGUIMI SU  INSTAGRAM

@giovanna.beyourbest